Faq - Eco-Car Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Faq

Cos'è Eco-Car



D: Come posso comprare Eco-Car?
R: Se siete una Azienda facendo prima la richiesta di prova Gratuita ai nostri contatti.
Dopo seguiranno tutte le fasi di accordo commerciale.
Per i singoli utenti presso i nostri rivenditori o officine autorizzate, oppure contattando i numeri sul sito internet alla voce contatti.

D: Come effettuare una prova del dispositivo?
R. E’ necessario installare un dispositivo nella propria auto, e seguire le indicazioni sotto la voce DOCUMENTI – PROCEDURA TEST. Le prove vanno fatte sempre con le dovute accortezze affinché i risultati siano attendibili. Per motivi organizzativi siamo in grado di offrire assistenza solo alle aziende ma qualsiasi chiarimento può essere inoltrato per e.mail ad uno dei contatti presenti sul sito.

D: Dove posso montare Eco-Car?
R: Le officine meccaniche, meglio se autorizzate Eco-Car, sono le uniche in grado di effettuare l’installazione del dispositivo in modo professionale ed in piena garanzia. Il prodotto è sotto garanzia solo se il montaggio è effettuato da un meccanico esperto.

D: Dove va montato Eco-Car?
R: Si suggerisce di installare il dispositivo nel tubo di ritorno del carburante al serbatoio in modo da non pregiudicare la pressione del combustibile iniettato verso il motore e tutelare così la garanzia dei veicoli ancora in atto.

D: In caso di mancato funzionamento di Eco-Car cosa succede al mio veicolo?
R: Il mezzo NON subisce nessun danno durante la fase di combustione. Il dispositivo vi sarà IMMEDIATAMENTE sostituito senza nessun costo aggiuntivo. Il dispositivo ritirato sarà rimandato in fabbrica per analizzarne i fattori di malfunzionamento.

D: Se è così efficace Eco-Car  perché le case automobilistiche non hanno acquistato il brevetto?
R: Ci sono stati diversi contatti con le Case Ufficiali ma tutti ci richiedono l'esclusiva per il nostro marchio. In questo modo si limiterebbe l'espansione commerciale del dispositivo che risulta molto più ampia rispetto ad una sola "esclusiva" di una specifica casa automobilistica.

D: Come Eco-Car è in grado di ridurre l'usura della frizione e del cambio?
R: Aumentando la coppia/motore non è necessario cambiare così spesso marcia.
In questo modo la riduzione dell’uso delle marce interviene direttamente sull'uso e la longevità della frizione e del cambio.

D: Il prodotto è lo stesso delle prime prove?
R: Il nostro dispositivo è alla nona generazione. Il dispositivo è stato migliorato e ottimizzato negli anni.

D: Anche Eco-Car, come altri dispositivi,  utilizza prodotti chimici o magneti per la sua azione sui carburanti?
R: Eco-Car NON utilizza né magneti né prodotti chimici evitando completamente gli effetti nocivi che provocherebbero. La sua azione viene svolta da una miscela naturale di minerali che permettono una nuova disposizione molecolare del carburante rendendo così la combustione molto più efficiente.

D: I veicoli ad iniezione elettronica possono utilizzare Eco-car? È possibile che modifichi la programmazione causando un   malfunzionamento del motore?
R: NO, il nostro dispositivo agisce sul carburante e non sul processo di iniezione. La programmazione si altera solo con una riprogrammazione esterna della centralina.

D: Dove posso verificare il premio per la migliore innovazione commerciale e industriale del 2010? Nel sito internet della Camera di Commercio di Barcellona, non ho visto nulla.
R: Ovviamente non tutti i premi sono pubblicati sui siti web, queste sono le indicazioni:
PREMIO CIUTAT DE VILANOVA  a l’estalvi i eficiència enèrgetica
Eformetor, SL - Comptador Instantani d’electricitat

PREMIO CAMBRA DE COMERÇ DE BARCELONA
Invent Eco-car - dispositivo inhibidor de los campos de influencia externa, que permite la optimización del uso de combustibles fósiles (Invenzione Eco-car  dispositivo inibitore dei campi di influenza esterna che permette di ottimizzare l'uso di combustibili fossili).

D: Se installiamo l’Eco-Car sul tubo di mandata che problemi possiamo avere nella pressione del carburante?
R: Nessun problema in quanto ECO-CAR non è un filtro ma solo un passante e quindi non trattiene la spinta del carburante.

D: I problemi si potrebbero avere sui  motori Common-Rail?
R: Non riscontriamo alcun tipo di problema nell’Installazione di ECO-CAR nei veicoli con i motori Common-Rail, considerando che l’iniezione ad alta pressione si produce tra la pompa e l’iniettore (come nei motori diesel ma ad una pressione maggiore) ed ECO-CAR si installa prima di detta pompa o nel tubo di ritorno.

D: Perché noto che viene sempre specificato di montarlo sul tubo del ritorno e credo non abbia efficacia ai fini della riduzione dei consumi vorrei sapere il vostro parere tecnico.
R: L’efficacia di ECO-CAR è sempre la stessa in quanto il sistema di azione non è meccanico. ECO-CAR agisce esclusivamente per effetto fisico sui carburanti. Detto in un altro modo ECO-CAR si occupa di trattare il carburante per creare una predisposizione migliore nel combinarsi con l’aria (ossigenazione). Montando ECO-CAR nel tubo di ritorno, otteniamo che il carburante che circola nel serbatoio lo faccia in queste condizioni. E’ comunque importante sottolineare che nei motori Euro 5 il flusso di carburante nel tubo di ritorno è  molto esiguo e quindi il dispositivo è più efficace nel tubo di alimentazione.

D: Se un motore viene danneggiato o per meglio dire ci incolpano di averlo danneggiato o peggio di non aver dato pressione al carburante e per tanto la centralina va in blocco (cosa che potrebbe succedere): come ci comportiamo?
R: E’ realmente improbabile quasi impossibile che un motore si rompa a causa dell’installazione di ECO-CAR, ma nel caso in cui ci fosse un reclamo in cui si avvisassero danni al motore a causa di ECO-CAR, un arbitraggio potrà dimostrare che ECO-CAR, essendo solo un passante con minerali NON PUO’ PRODURRE AVARIE AI MOTORI. Ad ogni modo esiste un’assicurazione che tutela la casa produttrice e distributrice in tal proposito.

D:     Sulle auto provviste di impianto GPL funziona lo stesso Eco-Car o è consigliato operare con qualche accorgimento?.
R: Nei veicoli con impianto GPL, essendo ECO-CAR istallato su un tubo di gomma, non sono necessarie altre precauzioni se non le stesse utilizzate per tutti i veicoli benzina o diesel.

D: Problemi che si possono creare con i FAP?
R: Non si creeranno problemi con i FAP, al contrario, allungheremo la vita degli stessi in quanto i gas trattati dai FAP saranno più puliti.

D: E come si comporta ECO-CAR con il nuovo  Biodiesel?  
Può  intasarsi e creare problemi con la formazione di alghe?
R: Ad oggi non si sono riscontrati problemi con veicoli che utilizzano il Biodiesel e non abbiamo riscontri con carburanti di altro tipo. D’altronde il dispositivo è solo un passaggio, e migliora qualsiasi tipo di carburante fossile.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu